Notizie

Il valore della conoscenza nella gestione delle aziende confiscate

29 Marzo 2021


Conoscere per capire, capire per gestire meglio.

Si potrebbe sintetizzare così il progetto “O.K. Open Knowledge. Azioni di animazione e formazione per la creazione di valore sociale ed economico per il territorio e per il monitoraggio civico attraverso la conoscenza e l’utilizzo degli open data sulle aziende confiscate”, ammesso a finanziamento dal PON Legalità nell’ambito dell’Asse 5.

Promosso da Unioncamere, “O.k. Open Knoledge” punta ad accrescere le conoscenze sulle aziende confiscate attraverso la valorizzazione degli open data e una maggiore conoscenza del nuovo portale “Open data Aziende confiscate”, realizzato nell’ambito dell’Asse 1 del PON Legalità; uno strumento che consente di analizzare, monitorare e supportare le azioni per restituire all’economia legale le imprese confiscate alla criminalità organizzata.

Tre i principali filoni di attività che il progetto intende portare avanti: animazione territoriale per far conoscere e promuovere il portale Open Data; formazione di base sulle modalità di accesso, sui dati contenuti nel portale e sulle loro modalità di utilizzo; formazione avanzata, con il coinvolgimento dei principali attori del territorio, per elaborare percorsi di valorizzazione delle aziende confiscate.

L’insieme di queste azioni consentirà di creare percorsi innovativi che, partendo da “Open Data Aziende Confiscate”, consentano di delineare nuove strategie per restituire alla collettività le aziende confiscate, individuare soluzioni per i problemi che ne depotenziano il valore, progettare osservatori sul riutilizzo delle aziende stesse e promuovere il controllo sociale da parte della collettività sugli interventi attuati e il loro impatto sul territorio.

Il tutto per accrescere la capacità di contrasto alla criminalità, attraverso la migliore e più consapevole conoscenza di uno dei più importanti asset su cui si basa oggi l’azione del crimine organizzato: il controllo del mercato e delle aziende.


29 Marzo 2021

torna all'inizio del contenuto