Notizie

La legalità a portata di mano ogni giorno

19 Maggio 2021


È stata presentata oggi, presso l’Istituto Comprensivo “Fiume Giallo-Scuola Primaria Geronimo Stilton” di Roma, la nuova edizione de Il Mio Diario, l’agenda scolastica realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e con il sostegno del PON Legalità e del Ministero dell’Economia e delle Finanze e dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano.

Alla cerimonia, svoltasi alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, hanno preso parte il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ed il Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Lamberto Giannini.

Per l’anno scolastico 2021-2022, l’agenda sarà destinata a tutti gli alunni delle classi 3^, future 4^, degli istituti primari delle province di Udine, Biella, Venezia, Genova, Pavia, Bologna, Ancona, Lucca, Rieti, Isernia, Sassari e Teramo. Oltre a queste aree, grazie al contributo del PON Legalità, il diario verrà distribuito anche a tutti gli alunni delle province di Potenza, Caserta, Bari, Crotone e Palermo. Con l’intervento del Ministero dell’Istruzione, inoltre, la platea dei destinatari dell’agenda scolastica è stata ampliata anche ad alcuni istituti delle rimanenti province italiane.

Vis e Musa, supereroi della legalità, e i loro amici a quattro zampe Lampo e Saetta, accompagneranno gli studenti per tutto l’anno scolastico affrontando i temi della salute, dello sport, della cura dell’ambiente, dell’inclusione sociale, dell’educazione stradale, del corretto utilizzo di internet e dei social network, ma anche dei fenomeni di devianza giovanile più comuni quali il bullismo e il cyber bullismo. La Polizia di Stato si avvicina ai giovani studenti attraverso personaggi a fumetti, per contribuire all’educazione e al rispetto delle regole e alla conoscenza dei valori su cui si fonda la nostra società.

Nell’edizione 2021-2022 tanto spazio anche per i temi della Costituzione, dello sviluppo sostenibile e della cittadinanza digitale attraverso un inserto ritagliabile in cui i protagonisti del Diario ne raccontano il significato e l’importanza, illustrando il contenuto dei primi 12 articoli che ne costituiscono i principi fondamentali.


19 Maggio 2021

torna all'inizio del contenuto