Notizie

Recupero beni confiscati in Basilicata

22 Marzo 2018


L’Autorità di gestione del PON “Legalità”, in attuazione degli impegni assunti nell’ambito del Protocollo per la realizzazione di azioni nei settori della legalità e sicurezza da finanziare con le risorse attribuite alla Regione Basilicata per il ciclo di programmazione 2014-2020 e le risorse del PON “Legalità” 2014-2020, ha invitato i due Comuni della regione Basilicata assegnatari in via definitiva di beni confiscati alla criminalità, Matera e Palazzo San Gervasio (PZ), a presentare proposte progettuali per il recupero funzionale di detti immobili.

Le due Amministrazioni potranno presentare, entro il prossimo 30 aprile, una proposta progettuale del valore massimo di 1 milione di euro da destinare alla realizzazione nelle unità immobiliari confiscate di centri per donne vittime di violenza, strutture a favore di Istituti scolastici, strutture e centri servizi per soggetti vulnerabili e a rischio devianza.


22 Marzo 2018

torna all'inizio del contenuto